Le nuove tendenze nel design polifunzionale: i lampadari moderni a LED

I lampadari moderni  a LED rappresentano ad oggi una delle soluzioni più versatili per l’arredamento della casa nell’ambito dell’illuminazione.

Un lampadario a LED, si sa, catalizza l’attenzione in maniera netta rispetto al resto della stanza, sia per motivi di collocazione (un lampadario moderno a sospensione è installato generalmente al centro dell’ambiente) sia per l’evidente impatto estetico di un supporto che diffonde la luce con risparmio energetico.

Per questo motivo, il design in tema di arredamento di interni tende a sviluppare sempre nuove soluzioni stilistiche per i lampadari moderni LED, realizzando creazioni che innalzino il più possibile gli standard di utilità ed estetica delle forme.

Lampadari moderni a LED

La tecnologia LED è la nuova frontiera dell’illuminotecnica. Coniuga bassi consumi ed alta luminosità, questo la rende dunque perfetta per essere abbinata a un supporto dal design altrettanto innovativo come un lampadario moderno a LED.

Le lampade moderne a LED non hanno una collocazione specifica suggeribile, la natura duttile dei lampadari LED si sposa infatti con diversi ambienti sia in ambito casalingo che professionale, una buona idea è però accostarli a zone della casa di alto passaggio (dove quindi i consumi, con i corrispettivi alogeni, sarebbero maggiori).

Nota bene: utilizzando il LED si può optare per diversi tipi di luce, ricordiamo che il LED a luce fredda ha un’ottima resa ma è indicato per ambienti in cui questa caratteristica non va in contrasto con l’arredamento (si pensa ad uno studio, o a un soggiorno ultramoderno, piuttosto che i già citati ambiti lavorativi, senza tener conto che un in cucina si adotta spesso un lampadario LED come soluzione).

Inoltre i lampadari a LED permettono, se vogliamo, di bypassare l’utilizzo della lampadina, basti pensare a prodotti a basso impatto di spazio come le strisce LED. Tutto questo rappresenta un enorme vantaggio dal punto di vista del design, permettendo soluzioni di forme particolari con illuminazione direttamente integrata nella struttura.

Tra le scelte dei lampadari moderni da cucina, il LED integrato di rado rappresenta una soluzione ottimale, la necessità infatti di una luce diffusa suggerisce una versione a sospensione per il lampadario della cucina.
Viceversa, nell’ambito dei lampadari moderni per bagno questa può essere una buona idea: quest’ambiente della casa, pur se non fornito di una luce primaria ad alta luminosità, gode spesse volte di luci ausiliarie come la zona specchio o i faretti aggiuntivi.

Materiali dei lampadari moderni

Le lampade moderne si distinguono per aver portato una consistente innovazione soprattutto nell’ambito dei materiali utilizzati, ribaltando alcune pietre miliari come il cristallo utilizzato per i modelli a goccia, e il vetro soffiato.

Cristallo

I lampadari moderni in cristallo non hanno nulla a che vedere con le classiche realizzazioni a cui siamo abituati. I cristalli tendono ora ad essere utilizzati in chiave minimalista, risultando un materiale perfetto per lampadari geometrici ed essenziali, con un tocco di raffinatezza.

Vetro

In Italia la scuola dei mastri vetrai ha eco in tutto il mondo. I lampadari moderni in vetro, tuttavia, rivisitano un prodotto di ispirazione artigianale a favore di forme moderne e astratte, sfruttando al massimo la duttilità e la lucentezza di questo materiale.

Acciaio

Il materiale dell’epoca contemporanea per eccellenza. I lampadari moderni in acciaio sono ad oggi la tipologia più diffusa per questo tipo di supporto luce. L’acciaio gode di un aspetto elegante alla base, al quale va unita la percezione di formalità ed efficienza che ben si abbina, oltre che per l’arredamento dell’abitazione, anche per una installazione presso uffici e ambienti commerciali in genere

Metallo

I metalli in generale sono materiali altamente performanti, che peraltro si accostano più di tutti al look industriale di molti modelli di lampadari moderni. È importante evidenziare che un lampadario moderno in metallo non significa scendere a patti con un’estetica fredda e distante. Molti design post-moderni permettono infatti di apprezzare forme vivaci e originali abbinabili a diversi tipi di ambiente.

Plastiche e siliconi

I materiali della modernità. I lampadari moderni in mescole di plastica di qualità, o silicone, ravvivano l’ambiente coniugando estetica a convenienza. Il silicone riesce infatti a mantenere contenuti i costi da sostenere per il supporto, e sono dotati di resistenza maggiore rispetto ai ben più delicati cristallo e vetro. Sono inoltre i materiali preferiti per i designer più innovativi, ciò li rende un complemento di decoro molto versatile.

Materiali combinati

La vera novità per i lampadari moderni è riscontrabile nell’alto numero di realizzazioni in materiali combinati. In questo caso, al design si uniscono le estetiche delle forme nella loro accezione più essenziale: la legge dei contrasti. Non di rado capita quindi di imbattersi in cataloghi di lampadari moderni realizzati in acciaio e vetro, metallo e cristallo, o silicone e acciaio.
Questa tipologia di lampada si rivela particolarmente adatta per arredamenti particolari negli ambienti in cui si vuole giocare con look sovrapposti tra loro.

Tipologie di lampadari moderni

Essendo un elemento di decoro e utilità al tempo stesso, un lampadario moderno può essere utilizzato per tutti gli ambienti della casa e, come abbiamo visto, anche per l’ambito professionale. Tuttavia questa varietà di collocazioni suggerisce di operare scelte migliori basate sul tipo di lampada che selezioneremo.

Lampadari moderni a sospensione

Installare una lampada a sospensione significa avere il lampadario per eccellenza, è suggeribile collocarlo quindi in una zona di alto passaggio e di aggregazione. I lampadari moderni per salotto re-interpretano il concetto di sospensione in chiave contemporanea, come in caso di un sistema a tre lampade sospese, ad altezze sfalsate. L’asimmetria rende al suo massimo in questa modalità, e si adatta perfettamente sia a salotti moderni che, con un effetto contrasto, come lampadari moderni per il salone più classico.

Lampadari moderni a soffitto

Le lampade da soffitto sono quanto di più vicino al concetto di “faretto”, supporto molto in voga a partire dagli anni novanta e divenuto ormai un evergreen. Un lampadario moderno da soffitto in camera da letto permette di sfruttare tutto il potenziale dei design attuali contenendo la quantità di spazio da occupare, aspetto molto importante in un ambiente dove già l’armadio guardaroba, generalmente, rappresenta un volume importante.

Inoltre l’illuminazione della camera da letto si sposa perfettamente con la ricerca di un ambiente rilassate, i lampadari a soffitto possono quindi svolgere questa funzione se collocati nelle zone angolari anziché nel centro della stanza.

Performance specifiche e materiali alternativi per i lampadari moderni

A prescindere dalle numerose possibilità di collocazione di una lampada moderna, nonché le tante varietà in termini di materiali, stili e design, più in generale è bene entrare nell’ottica che un lampadario moderno abbraccia concettualmente tutto ciò che offre la tecnologia contemporanea.

È possibile quindi far installare un sistema elettronico di gradazione della luce che regoli automaticamente (o manualmente) il livello di illuminazione dell’ambiente. Questa soluzione, ben nota da tempo già per le versioni “analogiche” dei vecchi lampadari, si abbina perfettamente con i design di lampadari moderni più versatili (come le lampade moderne realizzate con l’unione di vetro e acciaio) che per sfruttare al massimo il loro potenziale estetico eterogeneo suggerirebbero l’utilizzo di un sistema di gestione della diffusione luce.

I lampadari moderni a LED, infine, sono oggetto di particolare attenzione per i designer che tendono a realizzare supporti a basso impatto, implementando l’utilizzo di materiali sostenibili, eco-friendly e riciclabili.

Tra i cataloghi di lampadari moderni on-line è possibile consultare diverse soluzioni che attuano questi principi di realizzazione, soprattutto per quel che riguarda le sezioni relative ai lampadari moderni di design.

Fonte : http://illuminazione-giardino.it/lampadari-moderni-a-led

Leave a Reply

Your email address will not be published / Required fields are marked *